veneto-pd-cittadella

TOTALE STRADE / VIE / PIAZZE / ETC.: 310
INTITOLATE A UOMINI: 110
INTITOLATE A DONNE: 10
CRITERI DI CLASSIFICAZIONE DELLE STRADE INTITOLARE A DONNE
Madonne (Immacolata, Beata Vergine, Santa Maria etc.): 3
Immacolata
Salve Regina
Santa Maria
Sante, beate, martiri: 4
Santa Caterina da Siena
Santa Chiara
Santa Lucia
Santa Rita da Cascia
Suore e benefattrici religiose, benemerite, fondatrici ordini religiosi e/o enti assistenziali-caritatevoli: --
Benefattrici laiche, fondatrici enti assistenziali-caritatevoli: --
Letterate / umaniste (scrittrici, poete, letterate, critiche, giornaliste, educatrici, pedagoghe, archeologhe, papirologhe...):

2
via Giulia Bigolina
via Lucia Piovesan

Scienziate (matematiche, fisiche, astronome, geografe, naturaliste, biologhe, mediche, botaniche, zoologhe...): --
Donne dello spettacolo (attrici, cantanti, musiciste, ballerine, registe, scenografe...): --
Artiste (pittrici, scultrici, miniaturiste, fotografe, fumettiste...): --
Figure storiche e politiche (matrone romane, nobildonne, principesse, regine, patriote, combattenti della Resistenza, vittime della lotta politica / guerra / nazismo, politiche, sindacaliste, femministe...): --
Lavoratrici / imprenditrici / artigiane: --
Figure mitologiche o leggendarie, personaggi letterari: --
Atlete e sportive: --
Altro (nomi femminili non identificati; toponimi legati a tradizioni locali, ad es. via delle Convertite, via delle Canterine, via della Moretta, via delle Zoccolette; madri di personaggi illustri...):

1
Via Michela

  Censimento a cura di: Nadia Cario  

Fonte: Stradario Agenzia del Territorio.

Lucia Piovesan - Volontaria
Nata a Cittadella l'8 febbraio 1919. Attiva fin da giovane in parrocchia,sollecita nel servizio e nell'aiuto di quanti le erano prossimi. Visse sempre presso la casa natale, con riserbo e solerzia. Pur affetta da un lieve difetto di deambulazione, prestò la propria opera presso l'asilo di Battistei per circa 15 anni, in modo totalmente gratuito e disinteressato, non chiedendo alcun compenso in denaro o altro per la propria attività di insegnante. Tutti i bambini nati fra gli anni '50 e i primi anni '60 la ricordano con affetto quale maestra attenta e premurosa. Nel tempo libero custodiva anche la chiesetta di Battistei, curandone l'allestimento floreale e il suono delle campane. Morì nel 1995, compianta da tutti quanti ne conobbero la bontà e l'umiltà. (con la collaborazione dell'Ufficio Anagrafe del Comune di Cittadella)

 

 

 

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.