Manduria (TA)

 

TOTALE STRADE / VIE / PIAZZE / ETC.: 862
INTITOLATE A UOMINI: 340
INTITOLATE A DONNE: 30
CRITERI DI CLASSIFICAZIONE DELLE STRADE INTITOLATE A DONNE
Madonne (Immacolata, Beata Vergine, Santa Maria etc.): 7
 
Vicolo Annunziata
via Madonna del Faro
via Madonna della Nova
via Madonna della Pietà
via Madonna delle Lacrime
piazza Maria Ausiliatrice
via Maria Santissima Assunta
Sante, beate, martiri: 8
vicolo Sant'Anna
Piazza Santa Chiara
Via Santa Giovanna D'Arco
via Santa Lucia
Via S. Maria D'Enghien
via Santa Maria della Vetrana
via Santa Maria di Bagnolo
Via Santa Monica
Suore e benefattrici religiose, benemerite, fondatrici ordini religiosi e/o enti assistenziali-caritatevoli: --
Benefattrici laiche, fondatrici enti assistenziali-caritatevoli: 2
Via Alessandra Bonifacio
via Marianna Giannuzzi
Letterate / umaniste (scrittrici, poete, letterate, critiche, giornaliste, educatrici, pedagoghe, archeologhe, papirologhe...): 1
via Grazia Deledda
Scienziate (matematiche, fisiche, astronome, geografe, naturaliste, biologhe, mediche, botaniche, zoologhe...): --
Donne dello spettacolo (attrici, cantanti, musiciste, ballerine, registe, scenografe...): --
Artiste (pittrici, scultrici, miniaturiste, fotografe, fumettiste...): --
Figure storiche e politiche (matrone romane, nobildonne, principesse, regine, patriote, combattenti della Resistenza, vittime della lotta politica / guerra / nazismo, politiche, sindacaliste, femministe...): 11
via Anita Garibaldi
Piazza Anna Frank
Via Emanuela Loi
Via Emanuela Setti Carraro
Via Francesca Morvillo
Via Lucrezia Cicara
Via Regina Giovanna
Regima Margherita (piazza e vicoletto)
piazza Elisa Springer
Via Teodora De Raho
Lavoratrici / imprenditrici / artigiane: --
Figure mitologiche o leggendarie, personaggi letterari: --
Atlete e sportive: --
Altro (nomi femminili non identificati; toponimi legati a tradizioni locali, ad es. via delle Convertite, via delle Canterine, via della Moretta, via delle Zoccolette; madri di personaggi illustri...): 1
Via Barbara Rizzo Asta

  Censimento a cura di: Marina ConvertinoStefania Ricchiuto  

Fonte: Agenzia del Territorio (2014).

Il Comune di Manduria, a dieci anni esatti dalla sua scomparsa ha intitolato una piazza ad Elisa Springer, vittima ed emblema della Shoah.
19 settembre 2014

 

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.