umbria-pg-gubbio

TOTALE STRADE / VIE / PIAZZE / ETC.: 532
INTITOLATE A UOMINI: 246
INTITOLATE A DONNE: 16
CRITERI DI CLASSIFICAZIONE DELLE STRADE INTITOLARE A DONNE
Madonne (Immacolata, Beata Vergine, Santa Maria etc.): 6
Madonna di Mezzo Piano (via)
Madonna dei Perugini (via)
Madonna del Granello (via)
Madonna del Ponte (via)
Madonna della Cima (via)
Maestà (via)
Sante, beate, martiri: 3
 
S. Illuminata (via)
S. Chiara (via)
S. Maria Maddalena (via)
Suore e benefattrici religiose, benemerite, fondatrici ordini religiosi e/o enti assistenziali-caritatevoli: --
Benefattrici laiche, fondatrici enti assistenziali-caritatevoli: 1
Toschi Mosca (via)
Letterate / umaniste (scrittrici, poete, letterate, critiche, giornaliste, educatrici, pedagoghe, archeologhe, papirologhe...): 3
Compiuta Donzella (via)
Borromei (via)
Sibilla Aleramo (via)
Scienziate (matematiche, fisiche, astronome, geografe, naturaliste, biologhe, mediche, botaniche, zoologhe...): --
Donne dello spettacolo (attrici, cantanti, musiciste, ballerine, registe, scenografe...): --
Artiste (pittrici, scultrici, miniaturiste, fotografe, fumettiste...): 1
Felicchi Camilla (via)
Figure storiche e politiche (matrone romane, nobildonne, principesse, regine, patriote, combattenti della Resistenza, vittime della lotta politica / guerra / nazismo, politiche, sindacaliste, femministe...): --
Lavoratrici / imprenditrici / artigiane: --
Figure mitologiche o leggendarie, personaggi letterari: --
Atlete e sportive: --
Altro (nomi femminili non identificati; toponimi legati a tradizioni locali, ad es. via delle Convertite, via delle Canterine, via della Moretta, via delle Zoccolette; madri di personaggi illustri...): 2
Ballerina (largo)
della Contessa (strada)

Censimento a cura di: Paola Spinelli 

La Marchesa Vittoria Toschi Mosca con testamento olografo del 15 settembre 1877 donò il suo palazzo perchè fosse trasformato in ospizio per anziani. L'opera pia ASTENOFRIO MOSCA fu eretta ente morale nel 1888 con lo scopo di dare asilo ai poveri "cronici ed invalidi"sia maschi che femmine del territorio eugubino, provvedere a quei cronici che non potevano essere ricoverati nell'ospedale, promuovere nei ricoverati la "moralità"e l'istruzione religiosa, diminuire l'accattonaggio. Oggi la casa di riposo Mosca è una residenza protetta per anziani.

Cleofe Maria Borromei Gabrielli, poetessa. Nata a Monselice nel 1440, trascorse i primi anni della giovinezza presso la corte ferrarese, sotto la protezione di Borso d'Este. In età da marito si ricongiunse alla famiglia che si era trasferita a Gubbio e sposò Filippo Gabrielli. Nella storia della letteratura è conosciuta con il nome del marito. Lei stessa firmò il suo poema in tera rima dedicato a Borso come Cleophe de li Gabrielli da Eugubio.

Camilla Felicchi o Filicchi , pittrice 1771-1848. Nella Basilica di Sant'Ubaldo- quella in cui sono conservati i Ceri- si può vedere un suo lavoro: Estasi di San Francesco stimmatizzato e consolato da due Angeli. Una sua Annunciazione si trova nella chiesa di San Giovanni Battista , la chiesa di Don Matteo (utilizata solo per le riprese esterne però; gli interni sono girati nella chiesetta di San Marziale.)

 

 

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.