TOTALE STRADE / VIE / PIAZZE / ETC.: 58
INTITOLATE A UOMINI: 14
INTITOLATE A DONNE: 3
CRITERI DI CLASSIFICAZIONE DELLE STRADE INTITOLARE A DONNE
Madonne (Immacolata, Beata Vergine, Santa Maria etc.): 2
Madonna della Stella (via)
Santa Maria (largo)
Sante, beate, martiri: 1
Santa Lucia (via)
Suore e benefattrici religiose, benemerite, fondatrici ordini religiosi e/o enti assistenziali-caritatevoli: --
Benefattrici laiche, fondatrici enti assistenziali-caritatevoli: --
Letterate / umaniste (scrittrici, poete, letterate, critiche, giornaliste, educatrici, pedagoghe, archeologhe, papirologhe...): --
Scienziate (matematiche, fisiche, astronome, geografe, naturaliste, biologhe, mediche, botaniche, zoologhe...): --
Donne dello spettacolo (attrici, cantanti, musiciste, ballerine, registe, scenografe...): --
Artiste (pittrici, scultrici, miniaturiste, fotografe, fumettiste...): --
Figure storiche e politiche (matrone romane, nobildonne, principesse, regine, patriote, combattenti della Resistenza, vittime della lotta politica / guerra / nazismo, politiche, sindacaliste, femministe...): --
Lavoratrici / imprenditrici / artigiane: --
Figure mitologiche o leggendarie, personaggi letterari: --
Atlete e sportive: --
Altro (nomi femminili non identificati; toponimi legati a tradizioni locali, ad es. via delle Convertite, via delle Canterine, via della Moretta, via delle Zoccolette; madri di personaggi illustri...): --

Fonte: dati gentilmente forniti dal Comune di Bastia Umbra.

Censimento a cura di: Paola Spinelli
 

 

Nello stradario di Paciano ci sono da segnalare una “donna nascosta” e una curiosità misteriosa. La “donna nascosta” è in via Quadrani Pompili. Il cognome doppio fa riferimento a due Opere pie di Paciano, poi confluite nell’E.C.A. comunale: Opera pia Carpini fondata con testamento di Teresa Carpini Quadrani del 30 gennaio 1862 ed eretta in ente morale con regio decreto 17 aprile 1864. La finalità era quella di aiutare gli indigenti malati e le povere fanciulle. Dal 1863 fu consorziata con il Pio Istituto scolastico elementare femminile, che era sorto nel 1852 come scuola gratuita. Opera pia Pompili, fondata, con testamento segreto del 10 luglio 1861, da Luigi Pompili.

 

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.