TOTALE STRADE / VIE / PIAZZE / ETC.: 302
INTITOLATE A UOMINI: 148
INTITOLATE A DONNE: 11
CRITERI DI CLASSIFICAZIONE DELLE STRADE INTITOLATE A DONNE
Madonne (Immacolata, Beata Vergine, Santa Maria etc.): 3
Madonna di Torniano (via)
Santa Maria Ausiliatrice (via)
Santa Maria in Vivaro (largo)
Sante, beate, martiri:

3

S. Chiara (via)
Santa Flavia Domitilla (piazza)
Santa Lucia Filippini (via)

Suore e benefattrici religiose, benemerite, fondatrici ordini religiosi e/o enti assistenziali-caritatevoli: 1
Brigida Postorino (via)
Benefattrici laiche, fondatrici enti assistenziali-caritatevoli: --
Letterate / umaniste (scrittrici, poete, letterate, critiche, giornaliste, educatrici, pedagoghe, archeologhe, papirologhe...): --
Scienziate (matematiche, fisiche, astronome, geografe, naturaliste, biologhe, mediche, botaniche, zoologhe...): --
Donne dello spettacolo (attrici, cantanti, musiciste, ballerine, registe, scenografe...): --
Artiste (pittrici, scultrici, miniaturiste, fotografe, fumettiste...): --
Figure storiche e politiche (matrone romane, nobildonne, principesse, regine, patriote, combattenti della Resistenza, vittime della lotta politica / guerra / nazismo, politiche, sindacaliste, femministe...):

3

Letizia Bonaparte (via)
Lucrezia della Rovere (via)
Regina Margherita (viale)

Lavoratrici / imprenditrici / artigiane: --
Figure mitologiche o leggendarie, personaggi letterari: --
Atlete e sportive: --
Altro (nomi femminili non identificati; toponimi legati a tradizioni locali, ad es. via delle Convertite, via delle Canterine, via della Moretta, via delle Zoccolette; madri di personaggi illustri...):

1

via Paola

  Censimento a cura di: Bruna De Amicis  

Verificato su: Agenzia del Territorio
Tra le strade intitolate alla Madonna ci sono: via Madonna di Torniano, via Santa Maria Ausiliatrice, largo Santa Maria in Vivaro.
Tre gli odonimi dedicati alle sante. Piazza Santa Flavia Domitilla ricorda una martire vissuta tra il I e il II secolo. Poche le notizie certe della sua biografia. Eusebio la indica nipote di Flavio Clemente, uno dei consoli di Roma (95 d.C.). Per la sua fede fu condotta a Ponza dove dovette soffrire, secondo San Girolamo, un lungo martirio. Secondo Dione Cassio, invece, fu la moglie di Flavio Clemente. Una iscrizione conservata nella basilica dei SS. Nereo e Achilleo di Roma confermerebbe questa ultima notizia precisando che Flavia Domitilla era “neptis“ nipote di Vespasiano. Via Santa Lucia Filippini è intitolata ad una religiosa vissuta tra il 1672 e il 1732. Fu la fondatrice della congregazione Maestre Pie. È stata proclamata santa nel 1930 da papa Pio XI.
Via Brigida Postorino (1865-1960) è stata una suora, fondatrice dell’Istituto religioso delle Figlie di Maria Immacolata.
Tre le figure storiche ricordate tra le vie di Frascati: la prima commemora la regina Margherita di Savoia; la seconda Lucrezia della Rovere, nipote di papa Giulio II, alla quale fu dato in dote il castello di Frascati al momento del matrimonio con il principe Marcantonio I Colonna. Qui visse dal 1508 con il marito. La terza Letizia Bonaparte

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.