Premiazione Concorso 2013-2014

 

logo-premiazione-13-14

Lunedì 26 maggio 2014, nell’Aula Magna del Rettorato, Università ROMA TRE, dalle ore 11.00 alle 15.00, si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso “Sulle vie della parità“, edizione 2013/14, che ha visto una straordinaria adesione da tutta Italia, da scuole primarie a licei, dall’Università ad associazioni culturali. Nettamente preferita la sezione digitale: tantissimi i lavori in power point e tantissimi i video, in cui ragazze e ragazzi, bambine e bambini, hanno raccontato storie inedite di donne, spesso protagoniste dimenticate del loro territorio. Ai premi per le sezioni previste – A, B, C, D – si sono aggiunti premi speciali per la categoria juniores e per le scuole che si sono cimentate su più lavori. Sono state premiate: 7 squadre universitarie; 28 scuole superiori; 8 scuole medie inferiori; 6 scuole primarie; un circolo interculturale. Sono intervenute alla cerimonia, mobilitando treni, aerei e pullman da tutta Italia, più di 500 alunne e alunni, 73 docenti, 13 dirigenti e una cinquantina di genitori. Francesca Brezzi, docente all’Università Roma Tre, ha presieduto la prima parte; la vicepresidente del Senato, Valeria Fedeli, ha portato i saluti istituzionali; hanno presenziato e distribuito premi, offerti dagli sponsor, rappresentanti della Regione, del Comune, di varie associazioni femminili.

Dopo la premiazione del primo concorso Sulle vie della parità, lanciato da Toponomastica femminile e FNISM, con il Patrocinio del Senato e di tante istituzioni e associazioni diverse (album sulla pagina fb e a breve sul sito), abbiamo lavorato alla seconda edizione del bando. Chiunque voglia dare un contributo di idee o intenda collaborare in qualche forma all’iniziativa, scriva a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Rassegna stampa premiazione


 


INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.