Bando di concorso di TF e FNISM 2015/2016

 

 

 logo2  FNISM-logo

 

Bando di concorso 

Sulle vie della parità  

III Edizione – anno 2015/2016  

LOGOCONCORSOIII

 

 

Il concorso, indetto da Toponomastica femminile e FNISM e rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, agli atenei e a enti e centri di formazione, è finalizzato a valorizzare il contributo offerto dalle donne alla costruzione della società.

A partire dall’osservazione della città, del quartiere e delle sue strade, delle aree verdi, pedonali e ciclabili, dei musei, dei luoghi pubblici e condivisi, la proposta intende promuovere la ricerca storica locale e l’analisi del patrimonio culturale, ambientale e civico del Paese, con l’intento di restituire visibilità alle donne che si sono distinte per l’attività letteraria, artistica e scientifica, per l’impegno umanitario e sociale o per altri meriti.

Il carattere trasversale della toponomastica e dello studio del territorio offre numerose opportunità didattiche di integrazioni interdisciplinari e nel contempo permette a bambine e bambini, a ragazze e ragazzi di sviluppare forme di cittadinanza attiva e di partecipazione alle scelte di chi amministra la città.

Riflettendo sulle ragioni delle intitolazioni presenti e assenti, le/gli studenti impegnate/i nel lavoro di ricerca-studio saranno stimolate/i a sviluppare il tema in modo critico e responsabile, collaborando alla vita sociale nel rispetto dei valori dell’inclusione e dell’integrazione.

 

Regolamento

 

 

Attraverso attività di ricerca-azione, si chiede di:

- riscoprire figure femminili  che, pur avendo contribuito allo sviluppo socio-culturale del territorio e del Paese intero, sono state dimenticate dall’odonomastica cittadina ,e proporle per nuove intitolazioni;

e/o

-         -  individuare e descrivere percorsi culturali e itinerari di genere femminile, sulla base di intitolazioni già esistenti e di tracce sparse sul territorio, in grado di riportare alla luce l’operato delle donne nella storia e nella cultura di ogni singolo luogo.

 

Ciascuna classe, o gruppo di lavoro, potrà sviluppare liberamente il proprio elaborato optando per una delle seguenti sezioni:

 

A. Sezione letteraria

B. Sezione digitale

C. Sezione arti visive

D. Sezione teatrale

E. Sezione comunicazione e design

F. Sezione aperta e mista

 

Le docenti o referenti di ogni singolo progetto, sintetizzeranno l’attività didattica svolta in una breve relazione (circa 2.000 battute) da inserire nella scheda didattica allegata al presente bando, che andrà compilata in ogni sua parte.

Scuole/atenei/enti e centri di formazione inoltreranno entro l’8 marzo 2016, suddetta relazione e i lavori completi, integrati da un repertorio fotografico che permetta di individuarne i luoghi indicati, alla mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Del materiale multimediale, caricato in rete dalle singole scuole, sarà necessario inviare il solo link (si raccomanda di verificare la visibilità del lavoro con piattaforme Window/Mac/Linux).

L’invio di materiale non virtuale, qualora necessario, avverrà per mezzo posta ordinaria, salvo diverse indicazioni concordate tra le parti, al seguente indirizzo:

Toponomastica femminile

Concorso Sulle vie della Parità

Via Asmara, 16

00199 Roma

 

Una giuria scelta dal Comitato organizzatore valuterà i lavori pervenuti e selezionerà più proposte per ognuna delle sezioni, che terranno conto delle fasce di età.


I migliori lavori saranno visibili sul sito www.toponomasticafemminile.com e/o sulla piattaforma http://formazione.toponomasticafemminile.com e potranno essere pubblicati su testate o esposti in mostra.

Nella valutazione degli elaborati si terrà conto anche delle scelte linguistiche in grado di riconoscere e rispettare le differenze di genere.

 

La cerimonia di premiazione si terrà a Roma tra aprile e maggio 2016.
I gruppi e/o le classi vincitrici riceveranno diplomi di merito, libri e/o premi degli sponsor.

A referenti di progetto, scuole, facoltà e centri di formazione vincitori/vincitrici che interverranno alla cerimonia verranno consegnati volumi premio.

Premi aggiuntivi potranno essere definiti dalle singole realtà territoriali.

Studenti e docenti tutti/e riceveranno, a richiesta, un attestato di partecipazione rilasciato da FNISM (Federazione Nazionale Insegnanti -Associazione Professionale Qualificata per la Formazione Docenti D.M.1772000 Prot. N.2382/L/3-23052002).

 

Per adesioni e informazioni rivolgersi a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Roma, 21 luglio 2015

  

Clicca qui per scaricare il bando

Allegato 1

Patrocinio comune Napoli

PREMIAZIONE 

INFORMATIVA COOKIE

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie..

Cliccando “accetto” o accedendo a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.